Crema, la rivoluzione della mobilità sostenibile

  • Products

    1. INES Cloud
    2. Tap&Park
    3. Parking Spot Sensors – System
  • Pisa (PI), 22 novembre 2017

    Prosegue la collaborazione tra Kiunsys e Gestopark per innovare la gestione della mobilità e della sosta. Teatro del rinnovato sodalizio è la città di Crema, 35.000 abitanti, a una trentina di chilometri da Milano.

    Aggiudicataria della concessione per la gestione dei parcheggi per i prossimi 5 anni, Gestopark insieme a Kiunsys è protagonista di una radicale trasformazione della mobilità, Crema Smart Parking, la strategia delineata dall’amministrazione per una svolta in chiave smart del servizio pubblico locale di gestione della sosta a pagamento, che prevede la realizzazione di una serie di innovazioni tecnologiche. L’obiettivo è realizzare una mobilità più intelligente e rispettosa dell’ambiente, riducendo i flussi di traffico e regolando l’accessibilità al centro cittadino, ma anche ottenere una più elevata qualità del servizio e una maggiore soddisfazione degli utenti grazie all’introduzione dello sportello digitale h24 per i servizi di mobilità e alla riduzione dei casi di abuso e degli usi illeciti dei parcheggi e dei titoli di accesso, transito e sosta.

    Nell’ambito dell’iniziativa Crema Smart Parking, Kiunsys ha l’incarico di sviluppare, in collaborazione con Gestopark, diverse componenti tecnologiche previste nell’attuazione del progetto, sia hardware che software.

    Innanzitutto INES Cloud diventa la centrale operativa di gestione della mobilità e della sosta, un punto di accesso integrato a tutti i dati sulla domanda di sosta e dei relativi pagamenti, attraverso un insieme di interfacce omogenee, collegate da una logica applicativa in grado di favorire l’automazione dei processi di gestione, monitoraggio, informazione all’utenza e controllo, e l’integrazione con sistemi di terze parti, anche in futuro. Infatti INES Cloud funge anche da centrale operativa per la gestione tecnica, in grado di raccogliere ed elaborare tutte le informazioni relative allo stato di salute dei dispositivi di campo, puntualmente monitorati.

    Per i servizi ai cittadini INES Cloud è integrata da Tap&Park, app mobile per il pagamento dei servizi di mobilità e per il pagamento della sosta, con possibilità di interromperla o prolungarla da remoto, senza doversi recare al parcometro, e da Sanzioni Smart per un più efficace ed efficiente controllo su strada da parte degli ausiliari.

    Infine, a completare il sistema, una soluzione basata su singoli sensori di parcheggio di tipo LPWAN, uno per ogni stallo, per monitorare la domanda di sosta degli utenti, la rotazione e l’occupazione degli stalli a pagamento, e quindi indicare in tempo reale il numero di posti liberi/occupati, lo stato dei pagamenti dei veicoli in sosta, verificare in modo automatico il rispetto della scadenza del ticket, indirizzare gli utenti ai parcheggi disponibili e avere statistiche accurate su violazioni e utilizzo dei parcheggi nelle diverse ore del giorno e nei diversi periodi dell’anno.