In Germania, sosta no-stress con Park and Joy

  • Products

      1. INES Cloud
  • Pisa, 20 ottobre 2017

    La partnership tra Deutsche Telekom e Kiunsys si rafforza con una nuova collaborazione per progetti di smart parking in Germania.

    Park and Joy in Germania

    Si chiama Park and Joy la soluzione targata T-Systems, multinazionale di servizi ICT del gruppo Deutsche Telekom, tra le principali aziende IT in Europa, che consente la gestione 100% digitale dell’intero processo di sosta, dalla ricerca del posto auto, alla prenotazione, al pagamento. Il sistema è pienamente integrato con i sistemi di controllo esistenti ed è valido sia per i parcheggi su strada che in struttura.

    Una prima versione è stata lanciata a ottobre 2017 nella città di Amburgo con funzionalità per il pagamento della sosta in oltre 11.000 stalli. A partire dal 2018, Park&Joy si arricchirà progressivamente di una serie di servizi a valore aggiunto per offrire agli utenti un’esperienza d’uso unica e integrata. Inoltre si prevede l’attivazione dell’app anche a Bonn, Darmstadt, Dortmund, Duisburg, Düsseldorf, Moers.

    Il core tecnologico di Park and Joy

    Kiunsys è stata selezionata da T-Systems per fornire le componenti tecnologiche abilitanti di Park and Joy.

    INES Cloud costituisce il sistema di back-office che presiede la gestione degli utenti, delle tariffe e delle transazioni: consente di inserire e aggiornare le varie tariffe attive nella città, organizzate per le aree tariffarie previste dai regolamenti comunali, e di effettuare pagamenti con carta di credito o direttamente con il proprio credito telefonico. Inoltre, le città hanno a disposizione un cruscotto con statistiche e report sui pagamenti effettuati e, grazie ad API specifiche, le informazioni sulle soste acquistate dagli utenti vengono trasmesse correttamente agli addetti al controllo.

    A livello di front-end, Kiunsys ha inoltre sviluppato, a partire dall’esperienza maturata con Tap&Park, due mobile app iOS e Android completamente nuove. Particolare attenzione è stata posta nella realizzazione dell’interfaccia utente, studiata dal team T-Systems dopo un’analisi dettagliata dello stato dell’arte, per rendere l’esperienza d’uso il più semplice possibile, e ridurre al minimo le interazioni necessarie per pagare, terminare o estendere la sosta.