A Trento permessi di accesso e sosta a portata di click grazie allo sportello di mobilità on-line

  • Products

    1. INES Cloud
    2. Tap&Park
    3. Mobility Pass
  • Pisa, 20 dicembre 2017

    La digitalizzazione di Trentino Mobilità

    Nata come braccio operativo del Comune per la sosta a pagamento su strada di Trento, Trentino Mobilità ha visto nel tempo aumentare le proprie deleghe, con una giurisdizione estesa su diversi comuni limitrofi e un bouquet più ampio dei servizi gestiti (es. bike sharing, car sharing). Il passaggio a Trentino Mobilità nel luglio 2017 del servizio di rilascio dei permessi di accesso alla ZTL e di sosta, in ZTL e nelle aree a pagamento, è stata l’occasione per apportare un efficientamento nella gestione amministrativa e un miglioramento dei servizi al cittadino.

    Per questo motivo Trentino Mobilità ha deciso di acquisire tecnologie digitali per una gestione più efficiente dell’emissione e del controllo dei permessi, e per la messa a disposizione degli utenti di uno sportello digitale aperto h24/7 per la richiesta e il ritiro degli stessi – da estendere in prospettiva anche agli altri Comuni soci.

    Gestione semplificata dei permessi di circolazione, transito e sosta

    La scelta è ricaduta sulla piattaforma INES Cloud, piattaforma per la gestione informatizzata dei processi di business e delle attività operative della mobilità urbana, che consente la gestione, in ogni sua fase, del processo di emissione dei permessi di circolazione, transito e sosta e degli abbonamenti di sosta, anche per più Comuni.
    INES Cloud consente innanzitutto la definizione e la personalizzazione dei vari tipi di permesso e dei relativi schemi tariffari di Trentino Mobilità, quali ad esempio:

    • la personalizzazione dei parametri associati ai vari tipi di permesso, consentendo modifiche della normativa senza ricorrere a modifiche software o ad operazioni di inizializzazione specialistiche;
    • l’inizializzazione di nuove tipologie di permessi mediante operazioni guidate che permettono la minimizzazione dei tempi e dei costi dell’intervento;
    • la possibilità di associare ai permessi tariffe flessibili e personalizzabili.

    Inoltre INES Cloud fornisce la produzione di reportistica dettagliata sui permessi e sui contrassegni emessi da Trentino Mobilità, collegando le informazioni relative ai soggetti, ai veicoli, ai permessi, agli operatori che hanno gestito la pratica, oltre a report personalizzati.

    Lo sportello di mobilità on-line e la Trento card

    All’utente finale INES Cloud fornisce la possibilità di gestire l’intero processo di acquisizione del permesso, incluso l’acquisto e il rinnovo, attraverso uno sportello digitale aperto h24/7 e accessibile da qualunque postazione che acceda a internet, senza la necessità di recarsi al front office, presidiando in maniera guidata le diverse fasi:

    • preparazione della richiesta di permesso / di rinnovo
    • effettuazione degli eventuali pagamenti delle somme dovute
    • verifica dei titoli autorizzativi
    • emissione dell’autorizzazione / contrassegno
    • preparazione della documentazione di invio
    • segnalazione della scadenza

    La digitalizzazione dei permessi/abbonamenti di Trento si completa con la card Permesso OK, un contrassegno plastificato e anticontraffazione, dotato di un tag RFID e QR Code, che assicura una rapida identificazione digitale del veicolo, semplificando le operazioni di controllo da parte del personale addetto: all’ausiliare basta infatti un click per leggere il pass e le relative autorizzazioni anche a distanza, mediante l’app Sanzioni Smart, da smartphone provvisti di appositi lettori RFID.